IBSART BS08 Vallecamonica Artogne Bs Campo Di Volo

Vallecamonica - Artogne - (Brescia)

L'unico campo di volo ufficialmente "atterrabile" in Valcamonica, ci sono altri campetti, ma questo è l'unico segnalato e presidiato (nei fine settimana).

Il gestore-factotum del campo è Gianni Bonafini, una istituzione in Valcamonica: ospitale e appassionato come pochi. Organizza ad inizio attestato una manifestazione che sta prendendo sempre più piede sul lungolago di Lovere con esibizioni e atterraggi di idrovolanti.
Gestisce anche il tema Protezione Civile sul campo stesso.

Il campo può intimidire: è praticamente circondato da ostacoli.

Sulla testata Nord c'è un capannone.
Sulla testata Sud c'è un torrente, protetto da un terrapieno di circa 1 metro.
Sul lato Ovest ci sono alberi e l'hangar (piccolo).
Sul lato Est c'è parallela alla pista òa Strada Statale (sopraelevata) che porta all'Aprica con a fianco, parallelo alla pista c'è l'alta tensione.

L'impressione, all'arrivo, è di atterrare all'interno di una "scatola" anche se il fondo è bellissimo e la pista è di 450 metri.

E' facile che ci sia un leggero vento che si infila in valle, che spira frontale e aiuta moltissimo l'atterraggio.

Gianni Bonafini ha un negozio di cose usate non lontano dalla pista: vale la pena visitarlo.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Noncommercial 2.5 License.